Tag-ultime-news Tag

LUNEDI’ 4 MAGGIO termina la moratoria relativa al pagamento della sosta in largo Bione per il personale sanitario. ATC MP ringrazia, a nome di tutti coloro che hanno usufruito di tale agevolazione, il proprietario dell’area per la sensibilità dimostrata nei confronti di chi sta lottando per salvaguardare la ns. salute.

La Spezia, 2 aprile 2020 – ATC Mobilità e Parcheggi informa che continua la gratuità del parcheggio di Largo Bione vicino all’Ospedale Sant’Andrea per tutti gli operatori sociosanitari che lavorano all’ospedale per sostenerli in questo momento di emergenza coronavirus. Il parcheggio di Largo Bione è un’area di proprietà privata e l’agevolazione era prevista fino al 3 aprile ma, grazie all’intesa fra ATC Mobilità, il Comune della Spezia e il proprietario del parcheggio, la gratuità è stata estesa fino al 3 maggio in gesto di solidarietà verso tutti coloro che stanno lavorando in prima linea contro il coronavirus.  Si ricorda che per usufruire di tale agevolazione occorre esporre sul cruscotto della macchina una certificazione rilasciata dal proprio ente di appartenenza su carta intestata ( ad esclusione dei medici per cui fa fede il contrassegno rilasciato dall’ ordine).”

Si comunica che i giorni 20 e 21 marzo 2020 gli uffici di ATC Mp rimarranno chiusi

La Spezia, 14/3/2020 Il parcheggio di Largo Bione vicino all’Ospedale Sant’Andrea, un’area di proprietà privata, sarà gratuito dal 16 marzo al 3 aprile per tutti gli operatori socio sanitari che lavorano all’Ospedale per aiutarli in questo momento di emergenza di coronavirus. Una gratuità resa possibile grazie a un’intesa fra ATC Mobilità e Parcheggi, il Comune della Spezia e il proprietario del parcheggio proprio per andare incontro alle esigenze di chi, in queste giornate, è in prima linea nell’emergenza. Per usufruire di tale agevolazione occorre esporre sul cruscotto della macchina una certificazione rilasciata dal proprio ente di appartenenza su carta intestata (ad esclusione dei medici per cui fa fede il contrassegno rilasciato dall’ ordine ). “Nelle difficoltà pubblico e privato possono e devono trovare un accordo per il bene comune, in questo caso gli operatori sanitari del Sant’Andrea che si stanno prodigando giorno e notte per garantire assistenza a tutti e combattere il coronavirus – dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini – per questo ringrazio la proprietà del parcheggio, ATC Mobilità e Parcheggi e il gruppo consiliare della Lega che si è reso disponibile e prodigato affinché si riuscisse a trovare un’intesa” “Il parcheggio è una proprietà privata, ma è ATC Mobilità e Parcheggi che ne gestisce il pagamento – dichiara il Presidente Stefano Sciurpa – In un momento di difficoltà ognuno può fare la propria parte e ringrazio la proprietà e il Comune con cui siamo riusciti a trovare un’intesa per venire incontro a chi lavora in trincea contro il coronavirus. Un’operazione di mediazione importante e a fin di bene di cui sono molto orgoglioso”

A seguito dell’emergenza sanitaria in atto per tutelare la salute dei nostri utenti e quella dei dipendenti, i nostri uffici riceveranno solo per appuntamento da richiedere telefonicamente al numero 0187/1875303 interno 101 o via mail all’indirizzo pass@mobpark.it

Invitiamo inoltre l’utenza ad utilizzare quanto più possibile i nostri servizi online

Per assistenza sull’utilizzo di tali servizi on line un nostro incaricato risponderà dalle 8,30 alle ore 12,30 al seguente numero 334.6746980

Certi della Vs. comprensione e collaborazione

ATC MP S.p.A.

Stefano L. SCIURPA

informazioni utili

Tutti i RESIDENTI e DOMICILIATI con autorizzazione alla sosta in corso di validità, con zona “CB” – “CD” – “GC” – “GD” e quelli ZONA D nel quadrilatero compreso tra VIA XX SETTEMBRE – V.LE ITALIA – VIA TOMMASEO – P.ZZA VERDI, (Via Dei Colli 2, 9, Piazza Giuseppe Verdi, Via Niccolò Tommaseo, Via Giovanni Minzoni,Via Giuseppe Mazzini, via D’Azeglio) avranno diritto all’ ACCESSO, TRANSITO E SOSTA CON ORARIO 0-24 dai seguenti varchi: MANZONI, MAZZINI, DIAZ, CHIODO, rimane escluso il varco FAZIO.

Tutti gli operatori o chiunque fosse già in possesso di regolare autorizzazione in corso di validità (eccetto assistenza anziani e autorizzazioni garage), di accesso alla vecchia ZTL con varco Manzoni, avranno la possibilità di accedere anche dagli altri varchi, MAZZINI, DIAZ, CHIODO (rimane escluso il varco FAZIO salvo deroghe specifiche).

Le modifiche sopracitate saranno eseguite d’ufficio pertanto non sarà necessario richiedere alcunché.

Consulta l’ordinanza Comunale

Per il periodo invernale sarà possibile ricoverare scooter e moto nel park Kennedy al prezzo di 30€ mensili.
Info
Tel. 0187.1875303 int.209
Cell. 3346746980

 

 

PARCHEGGIARE A  LA SPEZIA E’ PIU’ FACILE CON LE NUOVE APP: SI FA TUTTO DAL PROPRIO SMARTPHONE.

Il nuovo sistema entrerà in vigore a partire da Lunedì 12 Agosto. 

Dal 12 Agosto saranno operative in città nuove App per semplificare la vita agli automobilisti, togliendo loro lo stress legato alle varie operazioni di parcheggio.

Le nuove applicazioni (DropTicket , MyCicero e successivamente PayByPhone by Sunhill technologies ) oltre a quelle già in uso EasyPark e TelepassPay, consentono infatti di digitalizzare il processo di pagamento del parcheggio negli stalli con strisce blu, offrendo la possibilità di espletare tutte le procedure direttamente e comodamente dal proprio smartphone.

Identificare il codice area senza doversi recare al parcometro, stabilire l’orario d’inizio e di fine della sosta e poterlo eventualmente prolungare direttamente dal proprio cellulare, senza dover uscire dal luogo in cui ci si trova per recarsi a stampare un nuovo biglietto, sono tutte le agevolazioni che si possono ottenere con questi nuovi sistemi, che consentono anche d’interrompere la sosta anticipatamente rispetto all’orario preventivato e di pagare di conseguenza solo per il tempo realmente usufruito.

Insomma, tutta un’altra vita!

A La Spezia non è necessario esporre il tagliando dell’operatore sul cruscotto.
Gli ausiliari del traffico possono infatti verificare la corretta attivazione della sosta tramite il controllo della targa dell’auto.

Il processo d’installazione delle App è semplice, rapido e intuitivo:

 

  • chi decide di scegliere EasyPark,, deve registrarsi tramite l’app EasyPark (oppure dal sito easyparkitalia.it) e acquistare un credito di sosta, ricaricabile, con carta di credito dei circuiti Visa, Mastercard oppure con PayPal. Le informazioni richieste per iniziare la sosta sono: il ‘codice area di sosta’, disponibile automaticamente sull’app EasyPark attivando la geolocalizzazione e visibile sui parcometri, il numero di targa del veicolo, proposto automaticamente dopo il primo inserimento, e l’orario previsto di fine sosta, che potrà essere prolungato o interrotto anticipatamente, al rientro in auto. Per gli utenti che utilizzano il servizio EasyPark è prevista una commissione di 0,29€ o 0,39€ a sosta, a seconda dell’area, da aggiungere all’importo della sosta consumata, oppure un canone fisso mensile di 2,99€, senza nessuna commissione sulle singole soste.

 

  • I clienti Telepass, possono scegliere di pagare il servizio attraverso l’app Telepass Pay. Una volta trovato il parcheggio, basta aprire l’applicazione Telepass Pay, avviare la sosta e indicare il tempo di permanenza stimato. La sosta è gestibile, può essere interrotta in anticipo o prolungata sempre utilizzando l’app, pagando comunque i minuti di permanenza effettivi e senza costi aggiuntivi sulla tariffa della sosta stabilita dal comune di La Spezia. I costi vengono addebitati a fine mese sul conto Telepass Pay. Sulla stessa app sono disponibili numerosi servizi legati alla mobilità: si può pagare il carburante nei punti convenzionati in tutta Italia, pagare il bollo auto, prenotare un taxi nelle principali città italiane, acquistare i biglietti per i traghetti gestiti dalle principali compagnie del settore, per informazioni e specifiche dettagliate visitare i siti web: telepass.com e www.telepasspay.com  .

 

  • chi decide di scaricare la App di DropTicket può acquistare i Pacchetti sosta DropTicket da 5, 10 e 20 euro tramite circuito bancario e pagare così solo i minuti reali di permanenza sulle strisce blu, senza costi aggiuntivi, fino all’esaurimento del credito. L’app si avvale della funzionalità Start e Stop: al momento della sosta gli automobilisti avviano con un semplice tocco sul display il contatore che calcola in automatico e in tempo reale l’importo da pagare in base alla zona di sosta.
    All’interno dell’app gli utenti hanno la possibilità di salvare come “preferite” le zone di sosta e le targhe delle auto usate con DropTicket per utilizzarle le volte successive. Il Pacchetto sosta acquistato viene automaticamente importato nell’app. Per agevolare il lavoro degli ausiliari del traffico preposti al controllo, gli utenti  possono scaricare e stampare il badge da apporre sul cruscotto della propria auto.

 

  • MyCicero , invece, permette di parcheggiare sia da app che dal telefono tradizionale. Basta registrarsi direttamente in app o sul sito mycicero.it con la propria mail e si potrà attivare il parcheggio direttamente: la zona viene riconosciuta grazie alla localizzazione GPS e fornisce automaticamente la tariffa da applicare, pagando solo i minuti effettivi di sosta, prolungando o terminando la sosta da app in qualsiasi momento. Da telefono tradizionale, si può usare comunque la piattaforma con una chiamata gratuita o un sms. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito myCicero. Con la stessa app è anche possibile pianificare i propri spostamenti con i mezzi pubblici in tutta Italia oltre ad acquistare i biglietti di Trenitalia.
    E’ sufficiente infatti effettuare una chiamata (gratuita), oppure inviare un SMS. Sono infatti sufficienti un numero di telefono cellulare, un indirizzo di posta elettronica ed un numero di targa. Ciascuno può personalizzare il proprio profilo, inserendo anche altre targhe di mezzi che utilizza.

 

  • PayByPhone, della società Sunhill technologies facente parte del Gruppo Volkswagen, offre una nuova possibilità di pagare la sosta negli stalli blu tramite carta di credito, addebito SEPA o PayPal utilizzando il proprio smartphone.
    Accedere al sistema è semplice, basta scaricare l’app gratuita “PayByPhone” (disponibile per Android e iOS), registrarsi e avviare la sessione di sosta. Grazie all’utilizzo dei sistemi di geolocalizzazione con PayByPhone si utilizza direttamente il servizio, senza bisogno di inserire codici area. Per ulteriori informazioni potete accedere al sito www.pbp.it o inviare una email a: support@pbp.it

Pagamento piú semplice: paga con carta di credito, Paypal o SEPA
Comodità ogni giorno: non è più necessario cercare il parchimetro né fare equilibrismi con le monete.
Promemoria automatico: inviato prima della fine della sessione di parcheggio. Ovunque tu sia.
Facile da estendere: devi lasciare l’auto un po’ più a lungo? Estendi la sosta via smart phone, tramite l’app.

ATC MP  S.p.A, che gestisce per conto del Comune i parcheggi a pagamento presenti in città, ha scelto, insomma, di facilitare la vita sia agli Spezzini che a chi, pur non risiedendo a La Spezia , si serve sporadicamente degli stalli blu cittadini. Il nuovo sistema non soppianterà, tuttavia, quello attuale: chi vorrà, infatti, continuare a usufruire dei parcheggi con la tradizionale modalità che ha sempre utilizzato, potrà tranquillamente farlo.

ATC MP S.p.A. declina ogni responsabilità relativamente ai contratti sottoscritti dai singoli utenti con le App pur rimanendo a disposizione per ogni tipo di chiarimento e delucidazione. 

 

A decorrere dal giorno  01/08/2019  al giorno   06/08/2019  i detentori di pass residenti zone C -B – D potranno sostare in tutte le aree adibite a parcheggio a tariffa, in deroga al pagamento di cui all’Ordinanza 2736/2005.