Documenti e metodi di pagamento domiciliati

Pass Domiciliati
Le persone fisiche proprietarie di “seconda casa”  o che, per altro titolo,  abbiano comunque in uso esclusivo appartamenti di civile abitazione nelle zone di sosta a tariffa hanno diritto al rilascio di un massimo di numero un pass per i veicoli in proprietà o comunque intestati ovvero un veicolo in comodato. Il diritto viene meno o si riduce in caso di proprietà/disponibilità di  posti auto in sede privata nella stessa zona. E’ vietato cumulare pass residenti e domiciliati in capo ad uno stesso soggetto

Documenti necessari

  1. Dichiarazione sostitutiva di atto notorio (scarica)
  2. Patente di guida in corso di validità
  3. Carta di circolazione o foglio provvisorio di circolazione
  4. Documento d’identità
  5. Contratto di locazione o intestazione di un sevizio (Acam, Enel, Utenza telefonica fissa)
  6. Pagamento di:

50€ anno con contratto di affitto registrato all’agenzie delle entrate
52€ al quadrimestre negli altri casi

  • Tramite bancomat o carta di credito c/o ufficio MP
  • Contanti c/o ufficio MP

 

RINNOVA PASS ONLINE
Mappa zone